Anna Lange Consiglio

Docente

AnnaLange Consiglio

Titoli: Laureata in Scienze della produzione Animale. Dottore di Ricerca in Scienze Veterinarie per la Salute Animale e la Sicurezza Alimentare.

Ruolo universitario: Docente in clinica ostetrica veterinaria. Referente del laboratorio di Riproduzione della Sezione di Riproduzione del Centro Clinico-Veterinario e Zootecnico-Sperimentale di Ateneo.

Carriera Universitaria: Professore Associato in clinica ostetrica veterinaria.

Appartenenza a Società Scientifiche: Sono membro della Società Italiana delle Scienze Veterinarie (SISVET), Società Italiana di Riproduzione Animale (SISVET), European Society for Domestic Animal Reproduction (ESDAR), International Embryo Transfer Society (IETS), Associazione Italiana di Colture Cellulari (AICC), Stem Cell Research Italy (SCR), Gruppo Italiano Staminali Mesenchimali (GISM).

Descrizione della propria attività ospedaliera: La mia attività ospedaliera è prevalentemente rivolta alla gestione delle attività del laboratorio di riproduzione dove organizza, coordina e gestisce tutte le attività di supporto alle esigenze clinico-assistenziali del reparto rivolte verso utenze esterni, quali:spermiogramma di animali di proprietà (da reddito o da compagnia) grazie al sistema computerizzato CASA, produzione di embrioni di bovino in vitro su richiesta di allevatori, produzione di plasma ricco di piastrine (PRP) da impiegare per trattamenti rigenerativi, produzione di cellule staminali e loro derivati (medium condizionato e microvescicole) per trattamenti di patologie in ambito riproduttivo. Inoltre, grazie al laboratorio di riproduzione svolge attività di didattica (esercitazioni, tirocini e tesi) e di studio su tematiche da lei stessa proposte e coordinate. Dal 2008 la mia attività di studio è rivolta all’isolamento, coltura, espansione e caratterizzazione di cellule mesenchimali isolate da cordone ombelicale ed amnios nelle specie equina, bovina, canina, felina e suina con la prospettiva di creare una banca di cellule staminali al fine di utilizzare le medesime nella medicina rigenerativa in campo veterinario. Recentemente, i meccanismi paracrini di comunicazione cellulare nell’ambito della medicina rigenerativa tra cellula staminale e cellula bersaglio sono alla base dei miei studi. L’impiego del medium condizionato per la rigenerazione delle lesioni tendinee ha aperto nuovi spiragli di ipotesi sul meccanismo di azione delle cellule staminali e sono stati i primi studi a livello mondiale in ambito veterinario. Inoltre, i meccanismi paracrini sono stati studiati anche in ambito riproduttivo relativamente alla maturazione di ovociti canini e sviluppo di embrioni bovini in vitro. Anche questi lavori rappresentano i primi studi a livello mondiale che dimostrano una comunicazione tra microvescicole secrete da cellule salpingee ed ovocita canino durante la maturazione in vitro e la capacità dei blastomeri, costituenti una blastocisti, di captare microvescicole secrete da cellule endometriali o amniotiche. Relatore invitato a congressi nazionali e internazionali è autore di numerose pubblicazioni su riviste internazionali.

Elenco Pubblicazioni: Scopus, ORCID

Laureata nella Facoltà di Medicina Veterinaria di Milano

Contatti

02.50334150
anna.langeconsiglio@unimi.it