Tomografia Computerizzata a Raggi X (TC)

Anche la TC si basa sull’impiego di radiazioni ionizzanti; a differenza dell’esame radiografico, la TC consente di ottenere sezioni multiple della regione da indagare, garantendo un maggiore dettaglio anatomico evitando il problema delle sovrapposizioni di strutture adiacenti. Le immagini TC, inoltre, permettono di indagare sia i tessuti molli che quelli mineralizzati. Negli animali d’affezione e negli esotici, la tomografia computerizzata, anche grazie all’impiego di mezzo di contrasto, trova largo impiego nella diagnosi di patologie toraciche, addominali, spinali ed ortopediche, nonché nella stadiazione di malattie oncologiche. La TC in dotazione presso il reparto, grazie ad una piattaforma dotata di cuscinetti ad aria compressa, consente anche l’esecuzione di studi tomografici della regione della testa nel paziente equino (esame in stazione quadrupedale grazie ad una semplice sedazione, senza la necessità di ricorrere all’anestesia generale), particolarmente indicati in caso di patologie dentarie o patologie dei seni paranasali.

Il Team

Conosci il team del servizio. Professionalità ed assistenza ai più alti livelli.

Contatti

02.50334116
radiologia.ospedaleveterinario@unimi.it